UFFICIO TRAFFICO

Francia: minibus contro camion:12 morti

25 marzo 2016

È di dodici morti e quattro feriti il bilancio dell’incidente stradale tra un minibus e un mezzo pesante avvenuto la notte scorsa nel pressi di Allier, nella Francia centrale. Il minibus era in viaggio dalla Svizzera al Portogallo, lungo la Statale 79 quando, intorno alla mezzanotte ha invaso la corsia opposta in una zona particolarmente buia e si è scontrato frontalmente con un camion che stava sopraggiungendo.

Le dodici vittime sono i passeggeri del minibus, tutti portoghesi che vivevano in Svizzera e stavano rientrando in patria per trascorrere le festività pasquali con le famiglie; i quattro feriti sono i due camionisti, di nazionalità italiana, l’autista del minibus e il proprietario del veicolo che viaggiava in auto.

Secondo quanto riferiscono i quotidiani locali, che citano fonti della polizia francese, secondo cui «La strada è abbastanza monotona, il limite è di 90 chilometri all'ora. Ci sono quelli impazienti, quelli che si addormentano, si parla di aggiungere una seconda corsia da 40 anni», sottolineando che ci sono soltanto quattro zone per il sorpasso.

Sarebbero stati proprio i due camionisti a spiegare la dinamica secondo cui il minibus, all’improvviso, avrebbe virato a sinistra e si sarebbe schiantato contro di loro.

(foto: www.rsi.ch)

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home