LOGISTICA

Prologis acquista 52.600 metri quadrati a Fiano Romano

30 marzo 2016

Prologis ha siglato un accordo per l’acquisizione da Borgosesia Gestioni SGR di due immobili per complessivi 52.600 mq a Fiano Romano, lungo la diramazione dell’A1 che porta al GRA di Roma. L’acquisizione è stata realizzata attraverso il Prologis European Properties Fund II (PEPF II) e così diventano cinque gli immobili di Prologis nell’area romana.

Le strutture di Fiano Romano, realizzate fra il 2004 e il 2005, sono ottimizzate per attività di magazzino e sono attualmente locate per il 70% a tre società di logistica operanti nel retail, nella GDO e nel settore farmaceutico. «L’area di Roma rappresenta un mercato interessante, che offre ampi margini di crescita - ha dichiarato Sandro Innocenti, Senior Vice President, Country Manager di Prologis Italia - Fiano Romano rappresenta la miglior piattaforma a Nord di Roma e ha attratto in particolare aziende operanti nel settore farmaceutico, alimentare e nei servizi logistici per il settore retail. Questa acquisizione rientra pienamente nella strategia di espansione di Prologis, che ora si posiziona come leader del mercato in quest’area.»

Al 31 dicembre 2015 in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 965.500 mq di strutture di distribuzione; i parchi logistici si trovano nell’area di Milano (Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo, Area Po, Cortemaggiore), di Pavia (Siziano), di Torino (Trofarello, Settimo Torinese), di Bologna (Interporto, Castel San Pietro), di Padova e di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home