UFFICIO TRAFFICO

Elisabetta II compie 90 anni: a 18 è stata autista di camion

21 aprile 2016

Il 21 aprile, Elizabeth Alexandra Mary più famosa come Elisabetta II compie 90 anni, 64 dei quali trascorsi sul trono del Regno Unito. Della regina più longeva e anche più amata dal suo popolo si sa tutto. Forse ai più sfugge però un momento della sua giovinezza, avvenuto sette anni prima di essere incoronata. Siamo in piena Seconda guerra mondiale e l'Inghilterra è rimasta l'unica ad arginare l'avanzata nazista. Ecco perché si ritenne utile che tutta la popolazione desse un sostegno alla causa. A questo scopo venne costituito l'Auxiliary Territorial Service o ATS (in italiano, Servizio territoriale ausiliari) un ramo femminile dell'esercito britannico. Inizialmente era pensato come servizio volontario poi venne anche retribuito seppure in misura inferiore rispetto agli uomini. 

Nel momento più difficile della guerra l'ATS contava  su 65.000 reclute. E se inizialmente aveva ruoli di infermiere, cuoche e magazziniere, poi  furono impiegate anche come autisti, lavoratrici postali e ispettrici alle munizioni.

Fu allora che la figlia del re decise di rimboccarsi le maniche e di arruolarsi e ad appena 18 anni divenne proprio autista di camion. Per tutti nell'esercito era Second Subaltern Elizabeth Windsor e il suo numero di matricola era 230873. 

Il padre Giorgio VI non era molto convinto, ma lei riuscì a convincerlo del l'utilità del suo gesto. 

E qui la vediamo ritratta davanti al veicolo che guidava con orgoglio. 

Poi la guerra fini ed Elisabetta ad appena 24 anni venne chiamata ad altre coronate sfide.Però quell'esperienza al volante di un camion fu una sorta di viatico per mettersi al volante di un regno da 125 milioni di sudditi sparsi nel mondo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home