LOGISTICA

Ripresi i traffici con l’Iran, arrivano i primi container all’Interporto di Padova

26 aprile 2016

La fine dell’embargo commerciale internazionale verso l’Iran ha portato nei giorni scorsi i primi container del paese orientale sino all’Interporto di Padova.

Arrivati via ferrovia dal Porto di Genova i contenitori giunti a Padova sono parte del carico della portacontainer iraniana Azargoun attraccata al terminal Spinelli; si tratta del primo collegamento regolare con l’Iran dal 2010, operato sulla rotta Bandar Abbas, Port Said, Istanbul, Genova, Anversa, Amburgo. La compagnia iraniana è la Irisl, rappresentata in Italia e in alcuni Paesi del Mediterraneo dalla Fratelli Cosulich. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home