UFFICIO TRAFFICO

Tirrenia potenzia i collegamenti con la Sicilia e apre con Malta

29 aprile 2016

Da settembre saranno operative due nuove linee merci di Tirrenia: la Livorno-Catania e la Catania-Malta. Inizialmente saranno operative con otto collegamenti settimanli sulla Livorno-Catania e sei per la Catania-Malta, per poi passare dal 1 gennaio 2017 a partenze giornaliere. La nuova nave ro-pax che opererà su queste tratte seguirà una programmazione oraria che va incontro alle esigenze degli autotrasportatori che, con l’aumento delle linee, avranno più possibilità di ottimizzare le loro attività.

Un’opportunità per l’autotrasporto siciliano che Tirrenia considera in fase di crescita e che ha portato la compagnia a rafforzare le autostrade del mare con l’introduzione delle nuove linee Livorno-Catania e Catania-Malta, che si affiancano alla storica rotta Ravenna-Brindisi-Catania, potenziando i collegamenti a disposizione dei clienti del settore merci dell’Isola.

I nuovi servizi si aggiungono così ai 13 collegamenti già esistenti. Attualmente Tirrenia, oltre alla Sicilia e alle Isole Tremiti, offre rotte da e per la Sardegna per 365 giorni all’anno, collegando i quattro principali porti dell’Isola con Genova, Livorno, Civitavecchia, Napoli e Palermo e garantendo in alta stagione fino a 98 partenze settimanali da e per l’Isola per passeggeri e merci.

Le altre linee Tirrenia

Per la Sardegna Civitavecchia-Cagliari; Civitavecchia-Arbatax; Civitavecchia-Olbia; Genova-Arbatax; Genova-Olbia; Genova-Porto Torres; Napoli-Cagliari; Palermo-Cagliari.

Per la Sicilia Cagliari-Palermo; Napoli-Palermo

Collegamenti con le Isole Tremiti Termoli-Tremiti

Collegamenti solo merci Ravenna-Brindisi-Catania; Cagliari-Livorno; Genova-Cagliari

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home