LOGISTICA

Azienda di autotrasporto molisana evade il fisco per 16 milioni

1 maggio 2016

La Guardia di Finanza di Venafro, in provincia di Isernia, ha scoperto l'evasione totale di un'azienda di autotrasporti molisana, operata tra il 2012 e il 2014. L'amministratore della società aveva con più sotterfugi cercato di tenere occultate le attività sociali, trasferendo il domicilio aziendale in provincia di Cremona (dove di fatto esisteva soltanto un recapito postale) e non emettendo mai scritture contabili. Invece gli uomini delle Fiamme Gialle si sono resi conto, incrociando alcuni dati raccolti presso clienti e fornitori, che l'azienda in questione aveva 14 milioni di redditi non dichiarati, 2 milioni di costi non deducibili, 2,8 milioni di iva evasa e 450 mila euro di ritenute operate e non versate. Il legale rappresentante della società è stato deferito anche per l'ipotesi di reato di occultamento o distruzione di documenti contabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home