FINANZA E MERCATO

FedEx acquisisce TNT Express

25 maggio 2016

Dopo l’ok da parte della Commissione europea, delle autorità Usa e, in ultimo, degli azionisti di TNT lo scorso 18 maggio, FedEx Corporation (FedEx) (NYSE: FDX), FedEx Acquisition B.V. e TNT Express N.V. (TNT Express) hanno annunciato l’acquisizione da parte di FedEx di TNT Express per 4.4 miliardi di euro. In questo modo il gruppo americano FedEx va a occupare la seconda piazza del mercato europeo, alle spalle di Deutsche Post DHL.

«Questa acquisizione rappresenta un risultato significativo e segna l'inizio di una nuova era, pieno di promesse per il nostro popolo, clienti e azionisti - ha detto Frederick W. Smith, presidente e CEO di FedEx - Siamo orgogliosi di celebrare l'unione di due aziende iconiche e le circa 400.000 membri del team che si sono impegnati a servire i clienti in tutto il mondo».

L'obiettivo alla base dell'accordo è quello di integrare le aree di mercato delle due società e i business complementari. Il processo di integrazione inizierà immediatamente anche se nel breve periodo i clienti continueranno a rivolgersi a entrambe le aziende, come d’abitudine. Una volta che l'integrazione sarà completata, FedEx potrà offrire ai clienti un'offerta globale più estesa che sfrutta le competenze di entrambe le aziende.

Come sottolinea David Binks, presidente di FedEx Europe, ora anche CEO di TNT,«L'acquisizione ci consentirà di espandere le nostre capacità a livello globale e incrementare il nostro business nei mercati in cui TNT ha una forte presenza, come l'Europa, dove FedEx ha una quota relativamente piccola di consegne regionali e nazionali. E viceversa».

Il punto di forza del nuovo gruppo sarà la presenza capillare sul territorio, supportata da un network in grado di connettere tutti gli hub nei diversi continenti (Asia e Africa comprese), in tempi sempre più brevi. L'acquisizione permetterà anche un rafforzamento nel segmento dell'ecommerce dove il business più tradizionale di FedEx e TNT deve misurarsi con colossi come Amazon. Quello delle vendite online è un business che cresce ogni anno a doppia cifra e non solo il gruppo non vuole restarne fuori ma, proprio fruttando la diversità e sinergie delle due squadre, punta a offrire maggiori possibilità ai clienti e salvaguardare i dipendenti che attualmente sono oltre 400 mila nel mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home