ACQUISTI

Una guida Assogomma per tenere sotto controllo gli pneumatici

1 giugno 2016

Identificare in tempo usure anomale o danneggiamenti delle gomme contribuisce a mantenere il veicolo in sicurezza ed evitare sprechi. La guida è disponibile on line

Assogomma ha redatto una nuova guida per l’identificazione delle usure anomale e dei danneggiamenti degli pneumatici per i mezzi pesanti. La guida, che segue una precedente dedicata alle auto e ai commerciali leggeri, si rivolge ai professionisti del settore come rivenditori di pneumatici e manutentori di flotte, ma anche agli autisti che ogni giorno trascorrono la maggior parte del loro tempo su un mezzo pesante.

La guida si compone di quattro sezioni riconducibili a specifici componenti della gomma: battistrada, fianco o spalla, tallone, interno carcassa. Per ogni sezione sono presentate  le principali usure e i danneggiamenti riscontrabili, ne sono descritte  la fattispecie, le  possibili cause e le raccomandazioni dei costruttori di pneumatici per i necessari interventi da effettuare.

Lo scopo della pubblicazione è quello di dare agli addetti ai lavori uno strumento per non sottovalutare le usure e i danneggiamenti anomali che si possono riscontrare sugli pneumatici. Con il risultato, attraverso una maggiore attenzione alle gomme, di evitare situazioni di pericolo nella circolazione o anche solo di maggior esborso economico, perché se danneggiato o usurato in modo anomalo lo pneumatico contribuisce a un maggior consumo di carburante e di conseguenza a maggiori costi di esercizio.

Disponibile sul sito www.pneumaticisottocontrollo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home