LOGISTICA

Fercam inaugura nuovo hub in Abruzzo

14 giugno 2016

Fercam ha inaugurato nei giorni scorsi una nuova filiale operativa a San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti, distante una trentina di chilometri dall’altra struttura abruzzese sita a Città Sant’Angelo (Pescara). Operativa già dal marzo scorso la nuova struttura Fercam, dispone di 10 mila metri quadrati ed è sita in posizione geograficamente strategica, fra quelle già presenti ad Ancona, Bari, Roma e Perugia per migliorare i servizi di distribuzione diretta in tutte le province dell’Abruzzo e intensificare i collegamenti diretti giornalieri con il Molise, la provincia di Foggia e il basso Ascolano, oltre a fungere da hub di rilancio del traffico per le filiali del Sud Italia.  

L’ AD Fercam Thomas Baumgartner ha affermato che «Fercam crede nell’Abruzzo e vuole essere vicina agli esportatori italiani, in quanto siamo convinti che la crescita economica in futuro sarà soprattutto basata sull’interscambio Italia-Mondo, anche in una logica di Made in Italy».

«La zona di Pescara allora era stata scelta per coprire la direttrice adriatica, in quanto cerchiamo di essere sempre logisticamente il più possibile vicini ai nostri clienti produttori o commercianti di qualsiasi genere ma soprattutto specialisti nel settore agroalimentare – ha precisato il direttore della Filiale di Pescara, Carlo di Censo – Il successo ci ha dato ragione e ora operiamo in loco con una settantina di dipendenti e offriamo 22 collegamenti giornalieri, o meglio notturni, con i maggiori centri nazionali e, grazie alla nostra rete euronazionale, anche europei». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home