ACQUISTI

Fraikin Iitalia sceglie il freddo di Lamberet

13 giugno 2016

Un semirimorchio SR2 Green Liner, 5 Fiat Doblò e 6 Iveco Daily allestiti isotermici Lamberet entrano nella flotta di Fraikin Italia

La filiale italiana di Lamberet, gruppo francese terzo in Europa,nel trasporto a temperatura controllata e Fraikin Italia, importante società nel noleggio di veicoli commerciali e industriali a breve, medio e lungo termine, per la gestione delle flotte e per il noleggio di veicoli con conducente, hanno siglato in questi giorni un nuovo accordo di fornitura.

Diversi i veicoli oggetto dell’accordo: un semirimorchio SR2 Green Liner (con gruppo frigo Carrier Vector 1550), per il trasporto frigorifero su lunga distanza contraddistinto da un baricentro abbassato che gli conferisce alti standard di comfort di guida e stabilità; ma anche da un maggior volume (capacità di 66 euro pallet su due piani) e un minor peso (inferiore di una tonnellata rispetto alla media del settore).

6 Iveco Daily, con gruppo frigo Carrier Xarios 600 Multi temperatura e cassa New Frigoline Pro da 65 quintali a pieno carico, con paratia e scaffalatura. La combinazione di alluminio e acciaio THLE garantisce una tara ridotta, alti livelli di isolamento e resistenza preservando la merce trasportata la durata dei gruppi frigoriferi, riducendo al tempo stesso le emissioni di CO2.

5 Fiat Doblò, con gruppo frigo Carrier Xarios 200 S/R, pianalati con un grande volume di carico (5,5 metri cubi, una novità per il mercato italiano nell’isotermico); portellone retro a doppio battente per agevolare le operazioni di carico e scarico, finiture in alluminio e carenatura integrale, capacità di adattarsi a ogni tipologia di prodotto trasportato, alla doppia temperatura a seconda delle necessità, alla distribuzione urbana.

«Per noi di Fraikin avere un partner come Lamberet per i nostri veicoli frigoriferi è garanzia di un servizio di qualità e di una grande efficienza - afferma Claudio Gariboldi, amministratore del gruppo Grazie all’accordo con Lamberet siamo in grado di soddisfare in maniera eccellente le esigenze di quei clienti che si affidano a noi per il trasporto isotermico delle proprie merci sul territorio italiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home