LEGGI E POLITICA

Il passaggio al rimborso trimestrale delle accise costa 9 milioni: ecco dove trovarli

23 dicembre 2011
È possibile modificare il rimborso delle accise all’autotrasporto da annuale a mensile?
La risposta è una sorta di compromesso: mensile è troppo, ma sul trimestrale si può lavorare già a partire dal 2012. L’unico problema è quello dei maggiori oneri finanziari per lo Stato, che la squadra del vice ministro Mario Ciaccia ha anche quantificato: sarebbero circa 9-10 milioni di euro l’anno. Tirar fuori questi soldi però potrebbe non essere impossibile. Perché ormai è certo che lo sgravio della tassa di possesso anche per quest’anno (come nello scorso) è stata giudicata non consentita dall'Unione Europea. Ma siccome all’interno dei 400 milioni destinati all’autotrasporto c’era una somma di 34 milioni destinati a questo scopo, adesso si potrebbe gestire diversamente.
Come? Una parte – 25 milioni – dovrebbe essere utilizzata per aumentare la riduzione dei pedaggi autostradali e gli 9 milioni per incrementare i fondi per formazione e investimenti. Così dei 44 milioni a quel punto disponibili (rispetto ai 35 prima previsti), 15 andrebbero alla formazione e 29 agli investimenti. E in questi 29 ci sono per l’appunto anche quei 9 che potrebbero consentire di “pagare” il passaggio dal rimborso annuale a quello trimestrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home