UFFICIO TRAFFICO

Camion da Trieste alla Turchia: nel 2012 una nave in più

27 dicembre 2011
U.N Ro Ro, la società di proprietà del fondo americano Kohlberg Kravis Roberts & co che gestisce i collegamenti della più grande autostrada del mare del Mediterraneo, forte di circa 250 mila camion l’anno, sembra galleggiare sulla crisi e per il 2012 scommette su un aumento dei traffici. E di conseguenza già dal 2012 aggiunge un'altra nave a quelle che attualmente coprono i collegamenti con Istambul (nei due scali di Pendik e Ambarli) e Mersin. E non è tutto perché nel 2013 dovrebbero essere messe in campo ulteriori tre imbarcazioni. Dietro la decisione non c’è soltanto una scommessa sui traffici, ma anche il fatto che negli ultimi mesi un paio di operatori che prestavano lo stesso servizio hanno deciso di tirare i remi in barca, aumentando quindi le potenzialità commerciali della U.N Ro Ro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home