ACQUISTI

OM Still RX20Li-Ion, si ricarica in un’ora e dura il doppio

4 luglio 2016

Il nuovo modello della serie RX di OM Still è equipaggiato con batterie agli ioni di litio, ricaricabili in soli 60 minuti, esenti da manutenzione e – in determinate condizioni – con autonomia doppia rispetto alle tradizionali batterie in piombo

Una batteria agli ioni di litio, più performante, efficiente e versatile rispetto alle tradizionali batterie al piombo. È la grande novità dell’RX 20 Li-Ion, il carrello elevatore più venduto della serie RX di OM Still, con oltre 50.000 unità prodotte. La tecnologia agli ioni di litio consente notevoli vantaggi rispetto a quella tradizionale avendo batterie che non hanno bisogno di manutenzione, non producono emissioni, si ricaricano molto velocemente (fino al 50% in soli 30 minuti, al 100% in un’ora) e permettono ricariche parziali frequenti. Non è quindi più necessario attendere che la batteria si scarichi completamente per attaccarla alla corrente, né è obbligatorio ricaricarla integralmente ogni volta, eliminando così gli inconvenienti dovuti alle pause forzate per il ripristino.

Il beneficio è significativo per chi utilizza i carrelli su più turni, permettendo di operare con continuità anche su 3 turni di lavoro, senza effettuare alcun cambio batteria e liberandosi dalla necessità di avere una sala di ricarica, con conseguenti risparmi in spazio e costi di gestione. Infine per alcuni utilizzi – come ad esempio quello in celle frigorifere – la durata è doppia rispetto a una batteria al piombo tradizionale.

Nell’integrare la tecnologia agli ioni di Litio sul carrello elevatore, OM Still ha costruito un “pacchetto energia” integrato, dove l’elettronica del carrello e l’elettronica di controllo, di cui è dotata ogni batteria agli ioni di litio, dialogano costantemente al fine di raggiungere le migliori performance e la massima sicurezza. Ricordiamo che l’RX 20, con portata fino a 2 ton e una velocità massima di 20 km/h, è utilizzato per una movimentazione rapida, anche su lunghe tratte e si adatta senza problemi all’impiego combinato in ambienti interni ed esterni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home