ACQUISTI

La next generation Scania è Truck of the Year 2017

22 settembre 2016

Premiata la gamma lungo raggio di Scania presentata solo pochi giorni fa al pubblico italiano. Una gamma inedita che del passato conserva i tratti identificativi del Grifone ma completamente rinnovata, votata all’efficienza e alla sostenibilità

La Serie S della nuova gamma lungo raggio di autocarri Scania è stata eletta International Truck of the Year 2017 da una giuria di 25 giornalisti di settore europee. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato a Henrik Henriksson, presidente e CEO di Scania, da Gianenrico Griffini, presidente della giuria dell’ITOTY, in occasione della giornata stampa dello IAA Commercial Vehicle di Hannover.

Con 149 voti, il veicolo della casa svedese ha battuto i diretti concorrenti Iveco Stralis XP-NP (anche loro lanciati nel 2016) e Mercedes-Benz Actros (con l'ultima generazione del motore OM471).

«Questo premio è il riconoscimento più prestigioso del settore ed è la prova che tutti i nostri ingegneri e l’organizzazione Scania in generale hanno fatto un eccellente lavoro - ha affermato Henrik Henriksson, Presidente e CEO di Scania - Il nostro obiettivo principale è sempre quello di soddisfare appieno le aspettative dei nostri clienti. Le motivazioni addotte dalla giuria sono la chiara conferma del fatto che, con la nuova generazione di autocarri, abbiamo avuto il giusto approccio». 

Come da regolamento dell’International Truck of the Year, la giuria ha premiato il camion che a suo giudizio ha reso il maggiore contributo all'efficienza del trasporto su strada, basandosi su criteri importanti, come l'innovazione tecnologica, il comfort, i sistemi di sicurezza, la guidabilità, il risparmio di carburante, la sostenibilità ambientale, i servizi al cliente personalizzati. Tra le ultime novità della catena cinematica, i giornalisti hanno elogiato la velocità del cambio di marcia grazie al nuovo Opticruise. Sotto il profilo della sostenibilità, sono piaciuti i motori Scania, ovviamente euro6, che posso essere alimentati anche HVO (Hydro treated Vegetable Oil) riducendo le emissioni di CO² fino al 90%. La giuria, ha scritto nella sua motivazione: «Con la nuova gamma, Scania ha introdotto sul mercato un veicolo che rappresenta lo stato dell’arte nel settore del trasporto pesante e in grado di soddisfare le esigenze di trasporto di oggi e di domani».

La nuova Serie S di Scania rappresenta il top di gamma; con il pavimento piatto, una spaziosità impareggiabile, gli airbag laterali a tendina l'ITOTY2017 offre un'esperienza di guida davvero esclusiva (come abbiamo già avuto modo di testare durante un recente test in Svezia e di cui parleremo sul numero di ottobre di Uomini e Trasporti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home