UFFICIO TRAFFICO

Milano AreaC: ecco nuovi stop e nuovi orari per il trasporto merci

14 ottobre 2016

Dal 15 ottobre 2017 i veicoli per trasporto merci euro 4 diesel senza FAP non potranno più entrare nell’AreaC. È una delle misure contenute nel piano presentato dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala e dall'assessore alla Mobilità, Marco Granelli, finalizzato a migliorare la mobilità nella Cerchia dei Bastioni e a ridurre la congestione dovuta ai cantieri per la realizzazione della linea 4 della Metro. Le altre misure che interessano il trasporto merci sono:

-  introduzione del pagamento per accedere all’AreaC, da febbraio 2017, anche i veicoli GPL e a metano (bi-fuel e dualfuel). Elettrici e ibridi elettrici, invece, rimangono esentati dal pagamento. In più per questi ultimi veicoli per trasporto merci non varrà nemmeno il divieto di accesso dalle ore 8 alle ore 10 che invece entrerà in vigore per gli altri veicoli per trasporto merci. Ugualmente eccettuati saranno quelli che trasportano derrate con temperatura controllata. Infine, saranno resi uniformi gli orari di carico e scarico merci nelle ZTL e nelle aree pedonali del centro.
In questo modo il Comune conta che si avranno 2.000 ingressi in meno nella fascia oraria di punta del mattino (-20%).

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home