ACQUISTI

Knorr-Bremse e Valeo, il terzo occhio che controlla il retro del rimorchio

2 novembre 2016

Tutto ciò che avviene nelle retrovie del trailer è sotto il controllo delle moderne tecnologie. iTAP di Knorr-Bremse permette di gestire via tablet le manovre di carico/scarico e di avvicinamento alla rampa, in cabina o da remoto, mentre Sightstream di Valeo sostituisce gli specchietti retrovisori con telecamere ad alta visibilità

Controllare quello che avviene ai lati e dietro al rimorchio è essenziale per garantire la sicurezza delle attività di trasporto, in movimento o da fermo. Ecco quindi che molti produttori si sono dedicati a semplificare i compiti del conducente anche in questo settore. Knorr Bremse, ad esempio, ha continuato a sviluppare il suo sistema frenante elettronico del rimorchio TEBS G2.2, introducendo il controllo intelligente del livellamento del mezzo (Ilvl), con backup pneumatico. Ilvl, che funziona senza il sistema di controllo pneumatico tradizionale, rende più facile l’installazione per i costruttori di veicoli e offre al conducente ulteriori vantaggi, come la possibilità di preprogrammare altezze di rampa per le manovre automatizzate. A questo si è aggiunto iTAP (sigla che significa in inglese “punto di accesso intelligente del rimorchio”) : un'ulteriore interfaccia utente via display elettronico che offre a costruttori di rimorchi e operatori opzioni innovative in termini di sicurezza ed efficienza. Il sistema iTAP raccoglie dati quali la temperatura e la pressione degli pneumatici, le letture del contachilometri, i processi di frenata e i messaggi di errore e li visualizza sullo smartphone del conducente. Consente inoltre funzioni aggiuntive come il controllo wireless delle sospensioni pneumatiche elettroniche dalla cabina di guida o a distanza di sicurezza dal rimorchio. In combinazione con iTAP un’ulteriore aggiunta è un sistema senza cavo che utilizza telecamere montate sullo chassis per permettere al conducente di controllare lo spazio di carico o la zona nella parte posteriore del veicolo. Qualunque sia il trattore e senza la necessità di alcun cablaggio, il conducente può così verificare se il camion sia stato completamente svuotato o se vi sia qualche ostacolo dietro il veicolo.

Valeo ha invece presentato ad Hannover Sightstream, un sistema di controllo con telecamera che rimpiazza gli specchietti retrovisori. Il sistema aumenta la percezione visiva del conducente sulle condizioni di guida, migliora la sicurezza e riduce anche il consumo di carburante, ottimizzando l'aerodinamica del veicolo. Le telecamere sono installate allo stesso posto de gli specchietti laterali esterni. L'immagine video visualizzata sugli schermi offre una migliore visibilità in ogni condizione atmosferica, anche di notte. Sightstream può anche essere inserito in sistemi di assistenza alla guida come il rilevamento del punto cieco o l'apertura della portiera, rilevando e visualizzando i veicoli nelle vicinanze, moto o biciclette. È utile anche nei cambi di corsia e nei sorpassi, mostrando le informazioni sul cruscotto direttamente in linea con la visione del conducente. Oggi la sostituzione di specchi sui veicoli leggeri e pesanti è già possibile nei mercati europeo e giapponese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home