UFFICIO TRAFFICO

Ecomondo 2016: gli asfalti derivanti da PFU abbattono il rumore del traffico di 5 decibel

10 novembre 2016

Un abbattimento della rumorosità da traffico veicolare di circa 5 decibel. È quanto rilevato su un tratto della via Marecchiese a Rimini, realizzato nel corso dell’anno con asfalto in gomma riciclata da PFU, recuperando 1200 pneumatici giunti a fine vita.

Nel corso del convegno "Asfalti più green, silenziosi e durevoli: i risultati delle recenti esperienze italiane" organizzato da Ecopneus in occasione di Ecomondo 2016 sono state illustrati i numeri dati dalle misurazioni che hanno confermato un abbattimento della rumorosità a bordo strada dei veicoli in transito a 50 km/h di circa 5 dB(A) tra lo stato anteoperam e la pavimentazione in polverino di gomma.

In questa via, dove il traffico è molto intenso, sono state effettuate le indagini mirate a valutare le prestazioni acustiche della pavimentazione realizzata con il polverino di gomma da PFU. In collaborazione con Ecopneus e lo spin-off del CNR di Pisa iPool, sono state realizzate due campagne di misurazione. Una antecedentemente alla realizzazione della nuova pavimentazione e una seconda dopo circa tre mesi dalla stesa per verificare le prestazioni acustiche. Questo per quantificare sia il beneficio acustico dato dalla semplice riasfaltatura sia il contributo dato dalla nuova pavimentazione a basso impatto acustico.

Ai benefici acustici delle pavimentazioni a basso impatto acustico con polverino di gomma si aggiungono anche quelli dati dalla loro maggiore durabilità, a fronte di un rapido degrado delle pavimentazioni comuni. Nel corso del convegno sono stati anche presentati due progetti Life Nereide e Rebrife-LIFE: uno, nato dalla collaborazione tra Arpat, Regione Toscana, Ecopneus, BRRC (Belgio) e Università d Pisa, che punta al reimpiego di PFU nelle pavimentazioni stradali insieme a materiale di riciclo e un secondo che prevede un'applicazione su larga scala della fibra tessile proveniente dal recupero dei PFU, per la produzione di asfalti e compounds elastici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home