UFFICIO TRAFFICO

Cede la banchina stradale: si ribalta camion carico di maiali

10 novembre 2016

Attenzione al ciglio della strada, in particolare quando piove molto e diventa friabile e poco resistente. Ne sa qualcosa un conducente sessantaseienne di un veicolo pesante che ieri aveva caricato 158 maiali in un allevamento vicino a Ostiano, nel cremonese, diretto a Formigine, in provincia di Modena. Senonché, mentre stava ancora percorrendo una strada provinciale, la SP 24 nei pressi di Isorella, non ha trovato più “la terra sotto ai piedi”, le ruote posteriori del veicolo cioè hanno perso contatto con la strada e il camion è finito giù per una scarpata adagiandosi su un fianco. L’incidente, di per sé, non ha avuto pesanti conseguenze per l’uomo al volante, che accusava soltanto qualche contusione. Ad avere la peggio invece sono stati i maiali. Perché nell’impatto una decina sono deceduti all’istante, mentre altri otto sono stati abbattuti in quanto le loro condizioni erano troppo critiche e quindi si è giudicato che fosse meglio evitare loro inutili sofferenze.

Gli altri 140 maiali, invece, rimasti completamente indenni, si sono ritrovati inaspettatamente in un campo aperto e, seppure un po’ spaventati, hanno pensato di approfittare di quella ritrovata libertà per gironzolare in ordine sparso. Per ricondurli tutti all’”ovile" ci sono volute parecchie ore e anche i vigili del fuoco sono stati costretti a improvvisarsi allevatori, cercando di confinare gli animali attraverso transenne in plastica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home