ACQUISTI

Gestione flotte: Goodyear e le sue “Soluzioni Proattive”

26 novembre 2016

Mettendo in connessione algoritmi, database e report, la piattaforma Proactive Solutions dell’azienda americana permette di monitorare in tempo reale i veicoli commerciali, individuarne i problemi e risolverli prima che si verifichi il guasto o il danno

Telematica avanzata e tecnologia analitica predittiva. Sono i due pilastri su cui Goodyear Tire & Rubber Company ha creato Goodyear Proactive Solutions (GPS), un pacchetto di soluzioni di gestione delle operazioni che riguardano sia i singoli veicoli industriali che le flotte complessive.

Utilizzando algoritmi informatici intelligenti, i vasti database di Goodyear sui pneumatici e nei servizi per autocarro e un’attività accurata di reporting, GPS permette agli operatori delle flotte di individuare con precisione i problemi legati agli pneumatici - e quindi potenzialmente alla sicurezza dei veicoli - e di risolverli prima che si verifichino. Veicoli e gomme vengono monitorati in tempo reale, offrendo un importante vantaggio competitivo e contribuendo ad aumentare la loro redditività.

“In un’economia digitale, clienti finali e aziende si aspettano che le consegne avvengano più velocemente, con costi ridotti e in modo più flessibile – ha commentato Michel Rzonzef, vicepresidente commercial business di Goodyear EMEA - Goodyear Proactive Solutions offre ai gestori delle flotte una soluzione di facile utilizzo per aiutarli a ridurre i loro costi operativi totali e migliorare i tempi di consegna, l’efficienza e la sostenibilità delle loro flotte”.

In questo senso la collaborazione negli ultimi due anni tra Goodyear e gli operatori delle flotte di veicoli commerciali ha comportato un aumento dell’efficienza delle flotte stesse (-75% di guasti legati agli pneumatici); la riduzione dei costi operativi totali (fino a -300 euro/mese per veicolo e -70% di costi di manutenzione); il miglioramento dell’impronta ecologica (-10% di consumi di carburante).

I servizi Proactive sono di due specie: Proactive Tire e Proactive Fleet. Il primo offre una vasta gamma di servizi (monitoraggio della pressione, della temperatura e della profondità del battistrada degli pneumatici) per massimizzare le prestazioni delle gomme e programmare la loro manutenzione in modo proattivo. Il secondo comprende due opzioni, Driver Behavior e Track & Trace, che permettono alle flotte di ridurre il consumo di carburante e i tempi di viaggio e al contempo di aumentare la sicurezza.

“GPS abbina le più recenti tecnologie digitali e i data service - aggiunge André Weisz, AD di Goodyear Proactive Solutions - ai sistemi e ai servizi già offerti da Goodyear attraverso la rete di assistenza TruckForce, network che serve oltre 350.000 veicoli commerciali in Europa, attraverso più di 2.000 partner”.

Goodyear Proactive Solutions è già disponibile in 12 Nazioni europee (Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna e Svizzera).

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home