LEGGI E POLITICA

Mozione della Camera impegna governo a sviluppare ferrovie merci al Sud

20 gennaio 2012
La Camera dei Deputati ha approvato una mozione che impegna il governo a prendere iniziative per lo sviluppo del sistema del trasporto ferroviario di persone e di merci e, in particolare, a prevedere un nuovo piano industriale, in accordo con le Ferrovie dello Stato italiane spa, al fine di incentivare lo sviluppo e l’ammodernamento della rete ferroviaria nel Meridione d’Italia e al potenziamento dei servizi nella tratta Nord-Sud.
Infine l’esecutivo è chiamato a dare piena attuazione alla liberalizzazione del trasporto ferroviario nazionale, consentendo l’accesso ad altri operatori, sia per il trasporto passeggeri che per quello merci.  La mozione era stata presentata dai deputati di Futuro e Libertà. Tra i firmatari compaiono i parlamentari Daniele Toto, Carmelo Briguglio, Fabio Granata e Nino Lo Presti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home