LEGGI E POLITICA

Superammontamento e Sabatini ter: come saranno nel 2017

12 dicembre 2016

Altre misure destinate alla generalità delle imprese, ma che hanno prodotto sull’autotrasporto, e in particolare sull’ammodernamento del parco veicolare, uno scatto decisivo, sono state entrambe confermate. Parliamo dell’estensione al 2017 del superammortamento e, fino al 31 dicembre 2018, della Legge Sabatini, la normativa che agevola gli investimenti in beni strumentali aziendali (quindi anche i veicoli se, come nel caso dell’azienda di trasporto, siano tali) e che adesso prevede la concessione di un contributo maggiorato del 30% in caso di investimenti a elevato contenuto innovativo. La cosa interessante è che tra questi ultimi investimenti rientrano, oltre a quelli in infrastrutture informatiche (big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Rfid), anche i sistemi di tracciamento e di pesatura dei rifiuti. Una maggiorazione che bisognerà tenere presente quando (e se) partirà il famigerato Sistri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home