FINANZA E MERCATO

Alessandro Santini si dimette da FAI service

19 dicembre 2016

Alessandro Santini, direttore commerciale di FAI Service, la società di servizi per le aziende di autotrasporto, si è dimesso dalla società di servizi della Federazione Autotrasportatori Italiani. Una decisione che sembra sia frutto di contrasti con il management sull'operatività delle nuove strategie di sviluppo aziendale.

Santini, a capo del comparto commerciale di FAI Service dal 2010 è stato tra i protagonisti dello sviluppo della cooperativa cuneese sia Italia sia in ambito internazionale che ha visto in questo lasso di tempo l'apertura di quattro nuove filiali estere.

Nel giugno scorso Fai Service aveva avuto un altro passaggio di consegne, per pensionamento dell’amministratore delegato Primo Santini, padre di Alessandro e anima della società di servizi per l’autotrasporto che quest’anno compie 30 anni (nata nel 1986) e conta oltre 7 mila aziende associate, in prevalenza di piccole e media dimensioni (il 49% dispone da 1 a 5 mezzi, il 35% da 6 a 20 mezzi, il 16% oltre i 20 mezzi). Primo Santini a giugno aveva lasciato il suo incarico a Roberto Mercuri, mentre Fabrizio Palenzona restava presidente della società. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home