ACQUISTI

Iveco per Fondazione Telethon: raccolti oltre 180mila euro

22 dicembre 2016

La Autotrasporti Pigozzi Antenore & C di Suzzara (Mantova) si è aggiudicata il Nuovo Stralis in esclusiva livrea Scuderia Ferrari messo all’asta da Iveco il cui ricavato è andato alla ricerca contro le malattie genetiche rare

Dopo un testa a testa dell’ultimo secondo con l’impresa tedesca TCT Spedition, la Autotrasporti Pigozzi Antenore & C snc di Suzzara  (Mantova), sabato scorso si è aggiudicata il Nuovo Stralis XP TCO2 Champion in esclusiva livrea Scuderia Ferrari messo all’asta da Iveco per Telethon. La cifra raggiunta dalla messa all’asta dell’Emotional Truck è stata di 117mila euro, interamente devoluta alla Fondazione Telethon, impegnata dal 1990 a finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Per il terzo anno consecutivo, Iveco supporta questa importante causa grazie alla messa all’asta dei propri veicoli e alla generosità di tutta la rete italiana di concessionari Iveco, che dallo scorso anno ha permesso di raggiungere la cifra totale di 180mila euro di donazione. Aperta lo scorso 5 dicembre sulla piattaforma Charity Stars, l’asta ha visto come protagonista l’Emotional Truck Scuderia Ferrari che ha accompagnato fino a sabato 17 dicembre l’IPMU, Iveco Promotional Mobile Unit nella sua Carovana Telethon, una cioccolateria Caffarel itinerante supportata da CNH Industrial. 

Pierre Lahutte, Iveco Brand President ha commentato sabato scorso in diretta Rai:«Anche per questa edizione Iveco è stata #presente al fianco di Telethon e con il supporto di tutta la sua rete di concessionarie ha raggiunto la cifra record di 180mila euro che saranno destinati alla ricerca. Desidero ringraziare espressamente Antenore Pigozzi che si è aggiudicato l’asta, con un grande gesto di solidarietà».

In foto: Pierre Lahutte insieme alla giornalista Rai Federica de Denaro

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home