FINANZA E MERCATO

Il trasporto vetture spinge in alto l'occupazione nell'autotrasporto francese

12 gennaio 2017

L’autotrasporto francese stenta, ma aumenta. Stando ai dati diffusi dall’Osservatorio sulle prospettive del lavoro nel trasporto e nella logistica (OPTL) nel 2016 il numero di impiegati nel trasporto sarebbe in crescita del 2,8%. Un dato confortante, a maggior ragione se si considera che già nel 2015, sempre secondo lo stesso istituto, la crescita occupazionale nel comparto era stata del 2%.  

Per la precisione dei 669.000 dipendenti nel settore del trasporto, 338.112 lavorano nell’autotrasporto. A spingere in alto l’occupazione sarebbero state in particolare le bisarche che, a fronte di un deciso aumento dei volumi delle immatricolazioni delle auto (in Francia, ma un po’ in tutta Europa), avrebbero incrementato il numero di viaggi. Per la precisione il mercato autovetture ha fatto segnare un +5,1% con quasi 2 milioni di immatricolazioni, ma la casa francese Renault ha fatto meglio del mercato con un +6,6%, pari a 407.933 vetture immatricolate. E quindi, ovviamente, da trasportare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home