FINANZA E MERCATO

Fassi cresce in Francia

2 febbraio 2017

La Francia diventa sempre più strategica per Fassi. Il gruppo bergamasco, leader mondiale nel settore del sollevamento, ha infatti conquistato la quota di maggioranza di CTELM, società finanziaria a cui fanno riferimento le aziende francesi Fassi France, Miltra e Marrel.

Si tratta di una manovra sicuramente strategica, con cui Fassi mira a consolidare ulteriormente la propria posizione all’interno del mercato francese. Prova ne sia che lo stesso Giovanni Fassi, amministratore delegato della società, ha definito l’operazione «un’ottima opportunità per sviluppare nuove sinergie commerciali per i marchi Cranab e Jekko, già appartenenti al nostro gruppo».

Nel 2016, con la presidenza di Roger Boutonnet – confermato per un altro mandato – la CTELM ha fatto registrare ottimi risultati sia rispetto alle vendite dei prodotti Marrel sia per quanto riguarda il rafforzamento di tutte le società controllate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home