ACQUISTI

ZOOM evo4, il semitrailer si estende col sistema pneumatico

24 febbraio 2017

Il  nuovo veicolo di Sansavini presenta anche la barra paraincastro posteriore estraibile e può essere attrezzato con sollevatore sterzante e gruppo frigorifero

Si chiama ZOOM evo4 ed è l’ultima evoluzione del classico semirimorchio estensibile per trasporto container della Sansavini di Piacenza. Esposto al Transpotec, il trailer presenta come principale novità l’adozione di un sistema pneumatico per la fuoriuscita del troncone posteriore. Altre caratteristiche interessanti sono le traverse di serie che permettono di caricare tutti i tipi di container (da 20 a 45 piedi) e casse mobili (da 6.050 a 13.750 m.). Il container da 20’ può inoltre essere collocato in tre posizioni a scelta dell’operatore. Sono estraibili sia la barra paraincastro posteriore che il supporto anteriore portaconnessioni (nel caso di trasporto di container da 45’). La coda ha una particolare conformazione ed è protetta per salvaguardare la sua integrità nell’appoggio alle ribalte in retromarcia. Sul troncone anteriore sono montati binari in acciaio inox che assicurano uno scorrimento più rapido. La versione completamente chiusa è compatta, misurando solo 8,87 mt. Il mezzo può inoltre essere attrezzato con sollevatore sterzante. Infine è predisposto di serie per l’eventuale montaggio del gruppo generatore centrale per container frigo, senza modifiche da fare se non la rimozione della ruota di scorta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home