FINANZA E MERCATO

Martin Daum al volante dei Trucks di Daimler

2 marzo 2017

È Martin Daum a prendere il posto di Wolfgang Bernhard al volante di Daimler Trucks. In un paio di settimane, quelle successive alla decisione di Bernhard di lasciare spontaneamente la società per ragioni personali, il colosso tedesco di Stoccarda ha trovato un’alternativa vicina. Daum infatti, prima del nuovo incarico che durerà cinque anni e lo porterà anche all’interno del Consiglio di Sorveglianza di Daimler, è stato fino a ieri il presidente e CEO di Daimler Trucks North America (comprese Freightliner Trucks, Western Star Trucks, Thomas Built, Freightliner Chassis Corporation e Detroit Diesel Corporation). E prima ancora, nel corso degli anni Duemila, è stato membro della direzione di Mercedes-Benz Trucks in Europa come vice presidente di produzione e allo stesso tempo è stato responsabile dello stabilimento Mercedes-Benz di Wörth, il più grande impianto di camion del mondo. Insomma, nel corso della sua carriera, iniziata in Daimler nel lontano 1987 (aveva allora 28 anni, essendo nato a Karlsruhe, in Germania, nel 1959), ha avuto modo di conoscere il prodotto camion da più punti di vista e in più contesti geografici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home