ACQUISTI

RenAuto si rinnova puntando alla clientela professionale

30 gennaio 2012
Nuova struttura per la Renauto di Bari, concessionaria del marchio della losanga, della famiglia L.R.Cavallo e F.Marino che punta a una clientela professionale e a una mobilità sostenibile,con il Progetto Pro+ e i veicoli 100% elettrici
Una nuova sede, quella della barese Renauto dove è attivo anche il nuovo Centro Renault Pro+ di cui la concessionareia intende incrementare i suoi volumi di veicoli commerciali (Lcv). La rete Pro+, rivolta a una clientela professionale, è standardizzata e risponde a precise caratteristiche quali:
- professionalità del personale di vendita e post vendita specializzato;
- visibilità dei prodotti della gamma Renault destinati alla clientela professionale, auto, Lcv, e veicoli allestiti;
- rapidità di risposta, data dal raggruppamento in un unico luogo di tutti i servizi legati all’uso professionale del veicolo;
- qualità, grazie a un’organizzazione flessibile e ad attrezzature per veicoli fino a 7 ton;
- produttività per il cliente, con la possibilità di poter disporre di un veicolo sostitutivo della stessa categoria del proprio in assistenza.
I numeri di Renauto: Nel 2011, con un totale di 1.944 unità (1.433 Renault; 511 Dacia), la concessionaria ha registrato una penetrazione (auto+Lcv) del 4,75%, (+ 1,1% sul 2010), confermando il trend di crescita degli ultimi 3 anni. Per quanto riguarda i Lcv, nel 2011 Renauto ha registrato una buona performance, con 147 unità e una penetrazione del 6,6% (+1% sul 2010).
La nuova struttura, infine, proporrà anche la vendita e l’assistenza dei veicoli 100% elettrici, a partire dal Renault Kangoo Z.E, alle berline Fluence Z.E. e Zoe, passando per l’urban crosser Twizy che punta a rivoluzionare la circolazione nei centri urbani.
«Con questa nuova struttura puntiamo a sviluppare ulteriormente la vendita dei veicoli commerciali sul territorio e, in questo senso, la creazione del nuovo Centro Pro+ sarà determinante affinché Renauto diventi un player importante anche sul mercato dei veicoli allestiti.» ha affermato Nino Colicino, Direttore Vendite Flotte di Renault Italia.
«Disponiamo oggi di personale altamente formato e qualificato, capace di orientare il cliente nelle sue scelte e di offrire la giusta risposta a ogni sua esigenza e questo è un asset per la nostra struttura oltre che per i nostri clienti.» ha dichiarato Francesco Marino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home