LOGISTICA

PharmaSafe, il trasporto all-in-one di TNT per farmaci a temperatura controllata

31 gennaio 2012
Si chiama PharmaSafe l’ultimo servizio di trasporto per i prodotti farmaceutici a temperatura controllata  lanciato da TNT Express. Visto che – come sostiene l’Organizzazione mondiale della Sanità – un farmaco su quattro arriva a destinazione degradato a causa del trasporto non corretto, TNT ha pensato di proporsi quale unico gestore, come controllore cioè dell’intera supply chain, utilizzando propri aerei e propri centri di smistamento e consegna, ma soprattutto evitando i passaggi di mano (nelle spedizioni aeree sono oltre 20) che costituiscono la principale criticità di questo tipo di trasporto.
Inoltre, PharmaSafe è dotato di uno dei migliori container passivi disponibili, il va-Q-tainer, ritenuto talmente affidabile che spesso le compagnie assicurative tagliano del 50% i premi per le aziende farmaceutiche che lo utilizzano. I va-Q-tainers riescono a mantenere la temperatura interna richiesta (sottozero, refrigerata o controllata) per oltre 120 ore senza l’ausilio di corrente elettrica o ghiaccio a secco, anche in presenza di temperature esterne estremamente elevate.
 PharmaSafe offre un tracking in tempo reale del collo e della sua temperatura interna ed esterna, sfruttando appositi sensori. Tali informazioni sono trasmesse al PharmaSafe Management Centre di TNT tramite trasmettitore GSM, così da poter rilevare e magari correggere ogni variazione di temperatura e inviare ai clienti report dettagliati.
Il servizio, presentato oggi al Cool Chain Logistics Europe 2012” a Basilea, in Svizzera, è disponibile tra Europa, Medio Oriente, Asia e Stati Uniti, così come all’interno dell’Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home