LEGGI E POLITICA

Francia: dal 1° aprile 2017 obbligo per gli autisti stranieri di avere in cabina il modulo A1

25 marzo 2017

In Francia, dal prossimo 1° aprile 2017, anche i veicoli pesanti stranieri condotti da autisti stranieri devono disporre in cabina di una documentazione particolare: il modello comunitario A1 relativo alla legislazione che si applica al rapporto di lavoro e alla condizione contributiva dal punto di vista previdenziale. In parole povere, serve a dimostrare se l'autista è o meno in regola con la previdenza sociale. Si tratta di una disposizione che attua la cosiddetta legge Macron, finalizzata a rendere più semplici ed efficaci i controlli su strada dei conducenti stranieri, così da mitigare i fenomeni di dumping sociale.

Un onere per le imprese non particolarmente gravoso. Per ottenere il modello comunitario A1, infatti, è sufficiente accedere al sito e richiederlo all'Inps per ogni singolo autista, utilizzando un modulo scaricabile dalla sezione "Cassetto Previdenziale". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home