ACQUISTI

Metti 1.500 Sprinter e Vito elettrici nella flotta di un grande corriere

6 aprile 2017

È quanto sta per iniziare a fare Mercedes-Benz Vans insieme a un partner fidato come Hermes. I veicoli diventeranno operativi a partire dal 2018 in alcune città della Germania, ma la casa tedesca userà questa maxi-fornitura per mettere a punto servizi collegati in rete e di mobilità innovativi, oltre che soluzioni intelligenti per il vano di carico

Hermes e Mercedes-Benz Vans, un grande corriere di livello internazionale e il più grande costruttore al mondo di veicoli commerciali, sempre più protagonisti, a maggior ragione nell’era dell’eCommerce, nella distribuzione urbana delle merci. Dopo 40 anni di relazioni di varia natura, oggi decidono di lanciare una sfida che ha uno scopo preciso: introdurre veicoli a trazione elettrica realizzati da Mercedes nella flotta di Hermes impegnata nelle consegne dirette. L'inserimento inizia in modo embrionale già da quest’anno, ma diventerà operativo dall’inizio del 2018 in due grandi città tedesche, come Stoccarda e Amburgo. Entro la fine del 2020, Hermes Germany schiererà 1500 van elettrici della Stella delle gamme Vito e Sprinter nelle zone a maggiore concentrazione urbana della Germania. Per la ricarica dei veicoli elettrici verrà utilizzata corrente proveniente esclusivamente da fonti energetiche rigenerative al 100%. La corrente verrà prodotta senza alcun effetto sul clima e in linea con l’etichetta che indica l’energia elettrica ecologica ‘Grüner Strom’ delle associazioni per la tutela dell’ambiente.
Ma limitarsi a fare un discorso di trazione alternativa sarebbe riduttivo. Visto che i due partner vogliono migliorare in assoluto l’efficienza, la produttività e la sostenibilità nel servizio consegne. Su quali fattori si punterà? Sicuramente sulla gestione online e a questo scopo Mercedes-Benz Vans implementerà servizi collegati in rete, che consentano per esempio una pianificazione ottimale dell’itinerario sulla base delle informazioni riguardanti livello di carica e autonomia del veicolo. Il Costruttore contribuirà inoltre alla partnership con soluzioni intelligenti per il vano di carico e servizi per la mobilità innovativi, tra cui nuove offerte di leasing e possibilità di noleggio a breve termine per i partner contrattuali di Hermes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home