FINANZA E MERCATO

Seminario OITA a TuttoFOOD: le novità nella catena del freschissimo

2 maggio 2017

OITA, l’Osservatorio Interdisciplinare Trasporto Alimenti illustrerà il 9 maggio, nell’ambito della manifestazione TuttoFOOD di Fiera Milano, terrà un seminario sulle novità normative, tecnologiche e gestionali nella catena logistica dell’ortofrutta.

Il seminario, intitolato “Freschissimo, sanissimo, velocissimo: innovazioni e normative nella catena logistica dell'ortofrutta” - ore 12.15 presso la Retail Plaza, nell’ambito del programma della Retail Academy, rivolta a operatori della distribuzione, aziende logistiche, produttori e confezionatori - si focalizzerà sulle novità normative, anche quelle in arrivo, tecnologiche e gestionali in un ambito dove il nostro Paese è leader quantitativo e qualitativo sul fronte della produzione, del consumo interno e dell’esportazione. L’appuntamento si inserisce nel piano 2017 di attività dell’Osservatorio (www.oita-italia.com), in vista del perseguimento del suo obiettivo fondamentale: migliorare la logistica degli alimenti e delle altre merci che necessitano di controllo delle condizioni di trasporto e stoccaggio al fine di garantire la si-curezza, la qualità e la minimizzazione degli sprechi e degli scarti.

Il seminario sarà condotto come un talk-show in cui Clara Ricozzi, presidente di OITA, tratterà gli aspetti normativi; ad Antonello Serafini, direttore commerciale Lamberet, sarà affidata un’illustrazione sulle novità tecnologiche nell’allestimento dei veicoli da trasporto dedicati all’ortofrutta; Massimiliano Gazzo e Massimo Fraticelli di DBJ Watch, l’osservatorio sull’innovazione nel settore food dello Studio Legale De Berti Jacchia, esamineranno invece le più recenti iniziative per la riduzione degli sprechi e degli scarti facendo ricorso all’ICT di nuova generazione.

TuttoFOOD, fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, si svolgerà dal 8 al 11 maggio 2017. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home