FINANZA E MERCATO

Kerry Logistics acquisisce la maggioranza di Tuvia Italia

10 maggio 2017

Kerry Logistics, tra i maggiori operatori logistici del continente Asiatico, quotato alla Borsa di Hong Kong, è entrato nel mercato italiano acquisendo la maggioranza del capitale di Tuvia Italia, azienda con sede a Milano e uffici a Verona, Venezia, Trieste e Nerviano, attiva a livello internazionale nel settore delle spedizioni aeree, marittime, terrestri, multimodali e della logistica integrata con infrastrutture al servizio della logistica integrata per oltre 25.000 mq.

Kerry Logistics, negli ultimi 6 mesi, ha aumentato progressivamente la propria presenza in Europa con acquisizioni in Spagna e Germania e un nuovo ufficio a Varsavia, in Polonia. L’entrata di Tuvia Italia nel Gruppo, si legge in una nota della società, supporta la strategia di Kerry di combinare il know-how specifico di ogni singolo Paese europeo con la sua presenza globale e le infrastrutture logistiche in Asia, consentendo un facile accesso al mercato asiatico.

«Stiamo rafforzando la nostra presenza in Europa per garantire servizi logistici globali ma con competenze specifiche a livello locale - ha dichiarato Thomas Blank, Managing Director Europe di Kerry Logistics - Kerry Logistics dispone di un ampio portafoglio di clienti in Italia che potranno così beneficiare dell'articolata gamma di servizi offerti da Tuvia Italia. Svilupperemo ulteriormente la nostra offerta sul territorio e potenzieremo i nostri servizi di spedizione e logistica integrata per fornire soluzioni innovative e soddisfare le sempre più mutevoli necessità dei nostri clienti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home