UFFICIO TRAFFICO

Svizzera: obbligatorio dal 1° luglio su alcuni valichi un nuovo congegno per pagare la tassa sul trasporto

29 maggio 2017

Dal prossimo 1° luglio 2017 ai veicoli oltre le 3,5 ton privi dell’“emotach” - un'apparecchiatura elettronica con cui rilevare la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni - sarà vietato il transito attraverso i valichi di confine italo-svizzeri di Ponte Tresa e Madonna di Ponte. Divieto applicato anche ai veicoli vuoti. Lo comunica l’amministrazione federale delle dogane svizzere con una nota del 18 aprile scorso che riporta anche un promemoria per gli autisti che devono montare l’apparecchio e un elenco degli installatori autorizzati (scaricabile in calce all’articolo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home