LOGISTICA

Misurare la propria impronta ambientale? GS1 Italy e Freight Leaders Council insegnano come

19 luglio 2017

GS1 Italy e Freight Leaders Council uniscono le forze per sconfiggere l’inquinamento ambientale. Parte infatti una collaborazione che prevede, da parte di GS1 Italy, la messa a disposizione gratuita del suo Ecologistico2 – il tool di misurazione dell’impronta ambientale sviluppato in ambito ECR Italia – delle aziende aderenti al programma Lean & Green, il premio di logistica sostenibile gestito da Freight Leaders Council, l’associazione che raggruppa i maggiori operatori logistici italiani.

Lo scopo è di offrire alle aziende una nuova opportunità per imparare a misurare le emissioni di CO2 e a predisporre piani di riduzione efficaci con cui ottenere importanti risparmi economici.

Nel dettaglio, le imprese che, aderendo al Lean & Green si impegnano a rendere più efficienti i propri processi logistici e a risparmiare almeno il 20% delle emissioni di CO2 in 5 anni, potranno utilizzare gratuitamente Ecologistico2, simulare il cambiamento di alcune variabili logistiche e individuare quali leve inserire nel proprio programma Lean & Green di miglioramento delle emissioni. Queste aziende potranno, inoltre, usufruire di interessanti agevolazioni ECR Italia per il servizio di calcolo di dettaglio delle emissioni dei magazzini e dei trasporti.

«Ecologistico2 e Lean & Green sono due strumenti innovativi e di grande utilità, con cui GS1 Italy e Freight Leaders Council aiutano le aziende impegnate sul fronte della sostenibilità della chain e le accompagnano in ogni fase del percorso di conoscenza, misurazione e miglioramento delle loro emissioni in ambito logistico» ha commentato Bruno Aceto, ceo di GS1 Italy.

«Nel nostro Quaderno #25 sulla sostenibilità del trasporto e della logistica» ha dichiarato Antonio Malvestio, presidente del Freight Leaders Council «abbiamo indicato la possibilità di rendere evidente in fattura il calcolo delle emissioni. Uno strumento che aiuterebbe le aziende a prendere coscienza della loro impronta ambientale, una base da cui partire per migliorarla. Il tool Ecologistico2 è lo strumento ideale per fare una misura accurata del gas serra prodotto con il trasporto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home