ACQUISTI

Nuova funzione Motion per il TIS-Web VDO: tracciamento e dati di guida in tempo reale

26 luglio 2017

Il software di calcolo e archiviazione dati si arricchisce di una funzione che consente di conoscere in tempo reale i dati di guida degli autisti e di visualizzare e archiviare percorsi e posizioni del veicolo

Fino a ieri TIS-Web era un software di Continental VDO con cui calcolare e archiviare i dati dei tachigrafi e monitorare i tempi di guida. Adesso, con la nuova funzione «Motion» si arricchisce di due funzioni molto utili e che potranno apprezzare anche le piccole e medie imprese, che magari non dispongono ancora di un gestionale a questo livello. Innanzi tutto, se sul veicolo è installato un tachigrafo digitale DTCO con versione 1.3a o superiore, le informazioni sui tempi di guida e di riposo vengono fornite in tempo reale, così che il responsabile della flotta può conoscere in fretta quante ore di guida ha in disponibilità ogni singolo autista e di conseguenza, sulla base di questo dato, assegnare nuove missioni nel rispetto della normativa. E questo, come sottolinea pure Lorenzo Ottolina responsabile della divisione Tachigrafi, Telematica e Servizi di Continental Automotive, «aumenta l’efficienza dei processi» e mette in condizione l’azienda di «ottimizzare le performance operative della flotta, valutando al meglio l’impiego dei conducenti e dei mezzi».

In più, TIS-Web Motion consente pure di visualizzare in tempo reale e quindi di archiviarle per tre mesi tratte e posizioni dei veicoli. Mentre, a prescindere dalla versione del tachigrafo, il conducente può tramite App, trasmettere lo stato di carico del veicolo e quindi fornire un supporto per poterlo utilizzare al meglio e per rispondere nella maniera più veloce possibile a eventuali richieste della committenza. E il fatto che la conoscenza di tutte queste cose venga acquisita in tempo reale – sottolinea ancora Ottolina – permette «di compiere importanti decisioni strategiche, come un cambio di rotta oppure un aumento di carico, supportando concretamente una giuda efficiente ed economica».

Altra funzione attiva è anche il monitoraggio degli pneumatici, utile per segnalare cali di pressione e aumenti anomali della temperatura, in modo da intervenire per tempo, evitando inutili consumi di gasolio o situazioni a rischio.

Infine, con il dispositivo DLD di VDO «anche rispettare gli obblighi di legge – aggiunge Ottolina – diventa semplice», visto che i dati tachigrafici, il cui scarico è imposto normativamente, «sono comodamente trasmessi dal veicolo alla piattaforma online TIS-Web tramite connessione GPRS e il monitoraggio delle ore di guida in tempo reale permette di rilevare tempestivamente eventuali infrazioni ed applicare soluzioni correttive. In questo modo, gli obblighi di scarico, archiviazione e valutazione dei dati tachigrafici sono assolti con facilità».

Ultimo dettaglio da sottolineare: per TIS-Web Motion non è prevista una durata minima di contratto. Insomma, chi sceglie di sottoscriverlo lo testa e, se non fosse soddisfatto, può disdirlo quando vuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home