LOGISTICA

La Spezia: sbloccati i 39 milioni per realizzare i binari con cui far uscire dal porto fino al 50% delle merci

30 luglio 2017

Code e lungaggini potrebbero diminuire sul porto di La Spezia. Perché in tempi brevi partiranno i lavori per realizzare i binari che serviranno a far uscire dallo scalo ligure dal 35 al 50% delle merci. Insomma, un’altra pillola a base di ferro per la nostra logistica. I soldi in realtà erano contenuti in una delibera del Cile datata agosto 2016, ma soltanto adesso arriva la registrazione della Corte dei Conti, che di fatto rende spendibili a favore dell’Autorità portuale di Sistema del mare ligure orientale i 39 milioni di euro stanziati per realizzare 11 binari lunghi da 600 a più metri e che dovrebbero diventare l’architrave logistico su cui poggiare la nuova stazione marittima portuale. 

A questo punto rimane da sapere quando inizieranno i lavori, ma sul punto la presidente dell’Autorità, Carla Roncallo, ha dato l’impressione di voler bruciare le tappe, informando che già la prossima settimana ci sarà la seduta per aprire le offerte economiche relative alla gara di appalto, tappa di avvicinamento deciso verso i cantieri. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home