UFFICIO TRAFFICO

Autocarro precipita da viadotto di 10 metri su E45: salvo l’autista

1 settembre 2017

Tragedia sfiorata ieri sera a Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo, sulla E45. Un autocarro condotto da un autotrasportatore romeno di 56 anni, residente ad Avellino, è uscito di strada lungo la corsia nord. Il camion ha sfondato il guard rail ed è precipitato dal viadotto nel sottostante fiume Tevere, compiendo un’impressionante caduta di una decina di metri. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare.

Gli automobilisti che passavano in zona hanno subito dato l’allarme, facendo intervenire il 118, la polizia stradale e i vigili del fuoco del comando di Sansepolcro. Questi ultimi hanno raggiunto l'autoarticolato, liberando il camionista dalle lamiere dopo circa un’ora di sforzi. Immediatamente trasportato in ospedale a Siena, il conducente presentava numerose ferite – trauma cranico e lesioni agli arti – ma non ha mai perso conoscenza e, considerando la dinamica del sinistro, le sue condizioni sono soddisfacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home