ACQUISTI

Talson Air Cargo, trailer per pallet che volano

11 settembre 2017

Il nuovo semirimorchio dell’azienda olandese è indicato per il trasporto dei pallet aerei e la movimentazione di capi appesi e merci su due piani

Approfittando del buon momento del mercato, nel settore semirimorchi si stanno affacciando in Italia brand già operativi in altre parti d’Europa. È il caso di Talson, produttore di trailer olandese, parte del gruppo Kassbohrer -Tirsan, distribuito in Italia dalla Multiservice di Brescia. Specializzata nella produzione di trailer e swap-bodies per il trasporto terrestre e aereo, l’azienda dei Paesi Bassi ha realizzato per il nostro mercato un nuovo trailer TAG TAL Air Cargo per il trasporto dei pallet aerei, con possibilità di movimentare anche capi appesi e merci su due piani.

Il semirimorchio è a tre assi, con peso complessivo di 37.000 kg, portata di 28.400 kg e tara di 8.600 kg circa. Rilevanti le misure interne: su una lunghezza totale di 13.610 mm e una larghezza di 2.550 mm, lo spazio utile interno è 13.495 mm in lunghezza e 2.469 mm in larghezza, con un’altezza interna tra i 2.950 e i 3.030 mm.

La furgonatura è autoportante, con pannelli laterali in alluminio resistenti alla corrosione e rivettati. Pure in alluminio il paracabina con poliestere all’interno e protezione inferiore da 500 mm, il tetto con poliestere e plafoniere e le porte posteriori da 5 cerniere e doppie chiusure incassate. L’allestimento è a nido d’ape per capi appesi e con la predisposizione per il doppio piano di carico. Le zampe d’appoggio anteriori sono da 24 ton a 2 velocità con base dritta. La barra paraincastro posteriore è zincata e si accompagna a una barra portatarga e portafari incassata in acciaio di colore bianco. Completano il veicolo 4 mezzi parafanghi; la fascia belga antispray; 2 tamponi posteriori; le barre paraciclisti laterali e i ganci nave.

Il pianale presenta 5 file di rulliere ad aria per pallet aerei, fermi anteriori e posteriori, 13 paia di anelli ferma carico. Gli assali fissi sono BPW da 9 ton con freni a tamburo ET0 e sospensioni pneumatiche. Telaio, assali e parti metalliche sono sottoposte a trattamento di sabbiatura metallica e verniciatura in cataforesi con vernici epossidiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home