UFFICIO TRAFFICO

Trasportava rifiuti da Avellino a Mantova: 3.000 euro di multa e ordine di riconsegna del carico

14 settembre 2017

Un autista di 46 anni di Frosinone è stato fermato dalla polizia di Ostiglia (Mantova) sulla statale Abetone Brennero con un carico di rifiuti plastici e di gomma, senza però disporre delle necessarie autorizzazioni per questa tipologia di trasporto. Il camion era partito da Avellino e, secondo la ricostruzione degli agenti, era diretto a Verona. Ma giunto a destinazione, perché per ragioni non meglio spiegate, il carico non è stato accettato. A quel punto ha piegato verso il mantovano, diretto a un’azienda di Ostiglia, vale a dire verso una destinazione che non risultava da nessun documento di trasporto. E qui è stato effettivamente fermato.

A quel punto gli agenti non soltanto hanno multato l’autista con una sanzione di 3.000 euro, ma gli hanno anche consegnato un ordine di riconsegnare il carico al sito da cui era partito, vale a dire a circa 800 chilometri di distanza, dando poi segnalazione alla polizia stradale di Avellino di controllare l’effettiva riconsegna.

Contestualmente la polizia ha anche aperto un’inchiesta per capire se dietro questo episodio ci fosse un disguido occasionale o se invece celasse un traffico organizzato, in maniera evidentemente poco legale, per trasferire rifiuti da un sito di raccolta nei pressi di Avellino verso destinazioni diverse. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home