ACQUISTI

Fiera Samoter - SCANIA

3 maggio 2011

Scania non ha mai sfondato in cantiere, almeno in Italia. Ora però ha tutte le carte in regola per riuscirci, compresa una gamma articolata e una proposta veicolare sempre più affinata, che può far leva – ormai da qualche anno – anche sul mitico V8. Volete un esempio di cosa voglia dire “proposta veicolare affinata”? Andate a guardare nello stand del Grifone il veicolo più esuberante dal punto di vista della potenza. Parliamo di R 730 LA4x2HNB Rocker, equipaggiato cioè con il V8 più potente che ci sia, in questo caso utilizzato proprio per aggredire una specifica nicchia di mercato figlia dei tempi. La tendenza imperante, infatti, vede una diminuzione del numero delle cave e di conseguenza una loro maggior distanza dai cantieri di lavoro. In questo modo capita sempre più spesso che un trattore con il suo ribaltabile al seguito si rechi nella cava per fare il carico di inerti, che poi deve portare a destinazione coprendo anche lunghe tratte autostradali. Utilizzare a questo scopo un veicolo da cantiere sarebbe inutilmente dispendioso; tanto vale ricorrere a un veicolo in tutto e per tutto stradale, compreso nell’estremo comfort garantito dalla sospensione pneumatica integrale, ma irrobustito esattamente come serve. Per esempio con una speciale riduzione ai mozzi oppure con un telaio leggermente più rialzato. Il marchio Rocker quindi identifica questa tipologia di veicolo, chiamato a questa precisa missione. Poi è ovvio che non necessariamente va equipaggiato con il 730 cv; per chi pensa di poter lavorare con meno potenza a disposizione non ha che richiederla.

Scendiamo Sempre sullo stand altri due veicoli di diversa missione: l’agilissimo G 360 CB 4x4 EHZ, un autotelaio a trazione integrale disinseribile (con tutti i vantaggi economici che me derivano), equipaggiato con cabina G 16 Steel e allestito con cassone Pastore e gru Pm sembra fatto apposta per missioni montane, per municipalità e forestali, per lavori su terreni impervi e difficoltosi; l’R500 in configurazione 8x4 – la più amata dagli italiani – è invece il classico veicolo da cantiere pesante, buono a coprire una fascia molto allargata di missioni. A maggior ragione adesso che è stato impreziosito con alcune interessanti novità da andare a scoprire da vicino. Una però ve la segnaliamo: il nuovo Scania Opticruise utilizzato in modalità off-road, vale a dire un facilitatore della guida fuori strada e utile soprattutto nelle discese e a bassa velocità. Si attiva con i bloccaggi dei differenziali longitudinali e permette di mantenere la frizione chiusa il più possibile, velocizzando al massimo l’attacco della frizione stessa. Parole, certo. Per testarlo realmente bisogna trasferirsi sul campo prova – magari dopo aver gettato uno sguardo sul trattore mezzo d’opera G 400 CA 6X4 EHZ esposto in area esterna – dove in più si ha anche la possibilità di toccare con mano la ricca articolazione della gamma G, rappresentata da due autotelai mezzo d’opera, entrambi con profilo 8x4, differenziati dalla potenza del motore (440 per il primo, 480 per il secondo) e per la tipologia di cabina (G 14 Steel per il primo e G 16 per il secondo). Per entrambi l’allestimento è una vasca ribaltabile Andreoli.

Abbiamo sempre specificato l’allestimento dei veicoli. E non a caso. Il marchio svedese, infatti, da tempo concentrato sulle possibilità modalità con cui tagliare i tempi di consegna e con cui garantire la totale qualità anche del prodotto allestito, ha affinato in termini industriali un telaio dotato delle predisposizioni meccaniche, elettriche e pneumatiche per raggiungere il primo obiettivo, ma in più ha anche messo insieme un vero e proprio catalogo, realizzato insieme a una serie di allestitori, con i quali propone veicoli di varia configurazione già allestiti con vasca ribaltabile posteriore e trilaterale. Se è di questo che si ha bisogno tanto vale buttarci un occhio.

Ultima curiosità: Italscania è nuovamente distributore per l’Italia di motori marini e industriali Scania. Al Samoter saranno in mostra:

·                     un motore industriale DC16, 16 litri, V8, SCR

·                     un motore per gruppo elettrogeno con power pack DC9, 9 litri, 5 cilindri in linea, EGR

  VEICOLI IN MOSTRA

- G 360 CB 4x4 EHZ Euro 5

- R 500 CB 8x4 EHZ Euro 5

- R 730 LA4x2HNB "Rocker" EEV

- G 400 CA 6X4 EHZ Euro 5 (in area esterna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home