UFFICIO TRAFFICO

Viaggiava con tre patenti, camionista smascherato a Gravellona

19 ottobre 2017

Alla guida di un bilico e fermato per un controllo dalla Polizia di Gravellona Toce, un camionista ha mostrato agli agenti una patente austriaca. Ma dagli accertamenti effettuati sul posto dagli agenti è risultato che al conducente risultavano intestate anche una patente tedesca e una italiana, documenti che però erano oggetto di provvedimenti da parte di altre forze di Polizia in provincia di Treviso.

In sostanza il trasportatore, con numerosi precedenti di illegalità, effettuava trasporti internazionali in Germania, Austria e Inghilterra e ai controlli forniva documenti di circolazione austriaci. La Polizia lo ha però smascherato e gli ha ritirato tutte le patenti trovate a bordo del mezzo, per verificarne la dubbia autenticità.

Ma non basta. L’autoarticolato era sottoposto a sequestro per altre violazioni e doveva essere custodito con inibizione alla guida in una località a circa 700 km da Gravellona. Il bilico è stato così sequestrato e confiscato per un valore di circa 70 mila euro. Per il conducente sono ovviamente scattate forti sanzioni.

 

Foto di archivio

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home