FINANZA E MERCATO

Riattivato il Fondo di garanzia autotrasporto

20 ottobre 2017

Riparte il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese di autotrasporto. Il decreto collegato fiscale alla Legge di bilancio 2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 242 del 16 ottobre scorso, ha incrementato la dotazione generale del Fondo destinato alle piccole e medie imprese di 300 milioni per l’anno 2017 e di 200 milioni per l’anno 2018 (art. 9). E quindi almeno una piccola parte potrà arrivare anche a quelle di autotrasporto.

Con l’arrivo delle nuove risorse, il Medio Credito Centrale, ovvero l’ente che gestisce il fondo, ha riaperto l’operatività della Sezione speciale del Fondo per le pmi di autotrasporto, dopo la sospensione avvenuta nel novembre dello scorso anno a causa dell’esaurimento delle risorse.

Le richieste di ammissione al fondo, presentate dalle imprese di autotrasporto a partire dall’11 ottobre, saranno valutate con i criteri di maggior favore previsti, relativamente:

· alle percentuali di copertura della garanzia indicate dai parr. D della parte II e III, per cui tornerà applicabile la misura massima dell’80% indipendentemente dall’ubicazione del destinatario finale e dalla durata dell’operazione;

· alla valutazione dell’ammissibilità delle istanze attraverso i modelli di valutazione specifici per il settore dell’autotrasporto riportati alla lettera I, parte VI.

 

(circolare del Medio Credito Centrale n. 12 allegata),

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home