ACQUISTI

LíLNG fa 13! Nuova stazione di rifornimento a Villafranca di Verona

26 ottobre 2017

La concessionaria Iveco Officine Brennero e l’azienda B-Petrol hanno inaugurato nel veronese una nuova stazione di distribuzione di metano liquefatto, un ulteriore passo verso un trasporto più pulito e sostenibile

La nuova stazione di distribuzione di Gas Naturale Liquefatto (LNG) al servizio del traffico pesante, è stata recente inaugurata nel comune di Villafranca di Verona, in posizione strategica, ad alta percorrenza, vicino ai maggiori svincoli autostradali, della Milano-Venezia e della A22 Brennero, l’asse autostradale che attraversa il Nord Italia in direzione di Austria e Germania.

Il distributore, che va ad aggiungersi alle 12 stazioni già funzionanti sul territorio nazionale, eroga gas naturale liquefatto (LNG) e consentirà anche il rifornimento veloce, attraverso una tecnologia migliorata rispetto ai primi impianti di questo tipo. Si inserisce in un contesto di rapida evoluzione della rete di distributori LNG, che porterà a una copertura capillare dell’intero Paese con circa 20 stazioni operative entro la fine dell’anno. Le prossime inaugurazioni interesseranno anche l’area centro sud della penisola, tra Roma, la Campania e la Puglia, e creeranno una sponda che renderà finalmente possibili i viaggi nord-sud andata e ritorno.

La stazione nasce dallo spirito imprenditoriale di B-Petrol, azienda specializzata da 60 anni nella distribuzione di combustibili, che attraverso con investimento contribuisce a favorire la svolta green dei mezzi pesanti.

Numerosi clienti della Iveco Officine Brennero hanno assistito al taglio del nastro, tra questi anche LC3, azienda di logistica con una forte vocazione innovativa, che ha precorso i tempi sperimentando, prima fra tutte, la tecnologia pulita dello STRALIS NP a metano. In questa occasione LC3 ha effettuato il rifornimento di due dei suoi Nuovi Stralis NP AS440S40 T/P LNG.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home