LEGGI E POLITICA

L'età pensionabile sale a 67 anni. Ma non per gli autisti di camion

29 ottobre 2017

C’è una speranza di vita che aumenta e sposta in avanti il tempo della pensione, ma c’è anche una speranza per gli autisti di veicoli pesanti usati per il trasporto merci di non essere coinvolti in questo allungamento. Andiamo con ordine.
Secondo l’Istat la speranza di vita alla nascita dei residenti in Italia è aumentata fino a 82,8 anni: +0,4 sul 2015, +0,2 sul 2014 e sette mesi rispetto al 2013
Più precisamente per le donne la speranza di vita sale per le donne fino agli 85 anni e per gli uomini di 80,6 anni.
Ebbene sulla base di questi dati il governo deve portare a 67 anni l’età pensionabile. Praticamente cinque mesi in più rispetto a oggi, che però dovrebbe scattare, tramite un decreto da pubblicare entro fine anno, a partire dal 2019.

La cosa ovviamente non è stata accolta molto positivamente dai sindacati, senza considerare che prima della primavera si andrà a votare per il rinnovo del Parlamento e questo tipo di misura potrebbe essere mal considerata dagli elettori.

Forse anche per questo, stando a quanto riferisce il Corriere della Sera, il governo avrebbe inserito all’interno di questo decreto un elenco di 12 categorie di lavoratori sottoposti ad attività gravose alle quali non si applicherebbe il nuovo conteggio. Per individuare queste categorie l’esecutivo non ha lavorato molto di fantasia, ma è andato a prendere quelle che aveva già incluso nell’Ape Social.

Quali saranno dunque queste categorie? Diciamo subito che in questo elenco sono compresi gli autisti di veicoli pesanti. Con loro fanno parte dell’elenco le maestre di asilo nido e di scuola materna, gli infermieri che fanno i turni di notte, macchinisti ferroviari, gruisti, muratori, facchini, badanti di persone non autosufficienti, addetti alle pulizie, alla raccolta dei rifiuti e alla concia delle pelli. 

È vero, si tratta di un’ipotesi, di un'indiscrezione riferita da un quotidiano, ma il Corriere della Sera, solitamente ben informato sulle attività del governo, la giudica molto concreta e prossima all'approvazione. Staremo a vedere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home