ACQUISTI

Trolly Adamoli, il vassoio che carica in automatico

8 novembre 2017

La soluzione dell’azienda mantovana permette di riempire il veicolo in un’unica soluzione, a prescindere dalle dimensioni in altezza e lunghezza, riducendo tempi di carico e fatica

Si chiama Trolly ed è una soluzione di caricamento automatico della merce sul camion a firma Adamoli. L’azienda mantovana, che lo esibisce ad Ecomondo 2017, ha realizzato in questo caso un caricatore automatico in unica soluzione di materiali confezionati o imballati – soprattutto balle di carta - all’interno di semirimorchi, container, casse mobili, rimorchi, furgonati e centinati di ogni dimensione. Trolly è costituito da una banchina fissa con una piattaforma mobile a scorrimento orizzontale (detta vassoio). Il carico viene preparato sul vassoio, che poi trasla nel veicolo riempiendolo; successivamente una paratia ferma carico entra nel mezzo, per tenere bloccata la merce sistemata durante la successiva estrazione del vassoio. La paratia torna poi in posizione iniziale e il camion può partire, mentre il Trolly è già pronto per un’altra operazione di carico. I vantaggi sono la riduzione dei tempi di carico, la preparazione del carico completo anche in assenza del mezzo di trasporto e l’adattabilità ad ogni altezza e lunghezza. Inoltre è possibile applicare un sistema di pesatura automatica del carico direttamente sulla piattaforma. Va precisato che ad Ecomondo il dispositivo esposto è più piccolo di quello standard da 16 m per esigenze di spazio fieristico, ma può essere comunque utilizzato, soprattutto da corrieri per carichi di massimo 7 m di lunghezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home