FINANZA E MERCATO

Waberer’s, ricavi a 182 milioni di euro (+23%) nel terzo trimestre

15 novembre 2017

Risultati finanziari in crescita nel terzo trimestre del 2017 per Waberer's International, attore di primo piano nelle spedizioni a carico completo (FTL). La società ungherese ha comunicato che i ricavi sono cresciuti a 182 milioni di euro (per espansione organica, fusioni e acquisizioni), +23% rispetto allo stesso periodo del 2016. Identico segno positivo (+23%) per i ricavi del trasporto internazionale, dovuto in gran parte all'acquisizione di Link in Polonia. Più 30% invece per i contratti di logistica regionali.

L'EBITDA è aumentato del 20% su base annua (25 milioni di euro) e, in particolare, del 28% nel segmento dei trasporti internazionali e dell’8% nel settore dei contratti di logistica regionale. Il trend è in ascesa, dato che l’EBIT ricorrente è aumentato del 30% nel terzo trimestre (10 milioni di euro). Per quanto riguarda i ricavi netti ricorrenti, sono aumentati anch’essi dell'8% su base annua a 6,2 milioni. Il flusso di cassa disponibile è di 39 milioni e infine la dimensione della flotta è cresciuta del 17% rispetto al 2016. Una flotta composta da oltre 4.152 camion, con circa due anni di vita, che nel 2016 ha percorso 450 milioni di chilometri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home