ACQUISTI

Premio europeo trasporto sostenibile, doppia vittoria per Schmitz Cargobull

5 dicembre 2017

Il costruttore tedesco trionfa nelle categorie sistemi telematici e rimorchi centinati

Due riconoscimenti per Schmitz Cargobull nel Premio europeo 2018 per il trasporto e la sostenibilità. Il sistema telematico per semirimorchi SmartTrailer con TrailerConnect e il Transformers Trailer a recupero d’energia hanno infatti vinto nelle categorie Sistemi telematici e Rimorchi/Centinati. Lo Smart Trailer ha impressionato per come integra l’affidabile hardware (unità di controllo/sensori) ai servizi software (hosting, visualizzazione tramite un portale online o trasmissione di dati su un'interfaccia). Nell'uso pratico, questa soluzione di trasporto intelligente fornisce valore aggiunto soprattutto nei veicoli a cassone con unità di refrigerazione. «TrailerConnect funziona come un sistema autonomo per il semirimorchio e ha inoltre una propria fonte di energia – ha spiegato Andreas Schmitz, CEO di Schmitz Cargobull - Una gamma di sensori emette valori di misura che possono essere controllati wireless su Internet o su un'app per smartphone». Il progetto Transformers, finanziato dalla Commissione Europea e a cui partecipano 13 industrie impegnate nel settore dei commerciali, consiste nel realizzare un rimorchio a efficienza energetica che riduca le emissioni di CO2 fino al 15%. «Utilizziamo di base un classico centinato, equipaggiato con un gruppo propulsore elettrico e un sistema di recupero - ha dichiarato Roland Klement, del dipartimento ricerca e sviluppo della casa tedesca – con anche aggiustamenti aerodinamici, come un tetto completamente regolabile in altezza». Non si tratterà però di una produzione limitata: il rimorchio è standard e soddisfa tutti i requisiti per viaggiare su strada, per cui verrà prodotto in serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home