LEGGI E POLITICA

Patente C e CQC: la motorizzazione detta nuove regole su come conseguirle insieme

21 dicembre 2017

Patente C e CQC. È possibile anche conseguire anche insieme questi due documenti. Ma a partire da oggi in modo diverso rispetto a quello previsto in passato. Le nuove regole sono contenute nella circolare dell’11 dicembre 2017 della Direzione Generale della Motorizzazione e prevedono sostanzialmente tre modalità per sommare patente e CQC:

  1. quella in cui un candidato con meno di 21 anni ha presentato istanza di conseguimento della patente C e della CQC, ma non arriva alla soglia dei 21 anni prima di aver terminato la procedura per conseguire entrambe le abilitazioni. A quel punto non potrà essere ammesso all'esame pratico per la patente se non ha già terminato l'iter di conseguimento della qualificazione CQC.
  2. in cui un candidato con meno di 21 anni ha presentato istanza per il conseguimento della patente C e della CQC, ma compie i 21 anni dopo la presentazione dell'istanza stessa. A quel punto può, una volta sostenuto l’esame di teoria, affrontare l’esame pratico per la patente di guida, anche senza aver ancora completato gli esami per conseguire la CQC.
  3. Quella in cui il candidato ha presentato istanza per conseguire la patente C e la CQC avendo già compiuto i 21 anni. A quel punto può sostenere l'esame pratico per la patente prima di completare le procedure d'esame per conseguire la qualificazione CQC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home