LOGISTICA

Autorità dei Trasporti: entro fine maggio si parte

23 febbraio 2012
Nel decreto Liberalizzazioni spunta un emendamento all’art. 36 che, tra le altre cose, specifica i tempi da seguire per far spiccare il volo all’Autorità dei Trasporti. Per la precisione entro il 31 maggio bisognerà costituire il Collegio dell'Autorità per poi renderla effettivamente operativa entro 30 giorni, dopo cioè essersi dotata dei regolamenti di funzionamento. La sede, invece, viene rimessa a un decreto della presidenza del consiglio.
Di cosa si occuperà l’Autorità? In campo infrastrutturale stabilirà per le nuove concessioni autostradali il sistema dei pedaggi. Mentre in campo ferroviario definirà i criteri di assegnazione delle tracce e della capacità. In caso di inosservanza dei propri provvedimenti potrà erogare sanzioni amministrative i cui proventi finanzieranno progetti a vantaggio dei consumatori.
Da segnalare, infine, che in un altro emendamento viene differito al 31 luglio 2012 il termine entro il quale l'Agenzia per le infrastrutture stradali e autostradali deve subentrare ad Anas Spa nelle convenzioni esistenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home